Questo articolo contiene collegamenti a prodotti o servizi di uno o più dei nostri inserzionisti o partner. Potremmo ricevere una commissione quando clicchi o effettui un acquisto utilizzando il nostro sito. Scopri di più su come guadagniamo.

Previsione prezzo Ethereum (ETH) 2022

Ethereum raggiungerà il valore di 15.364$ entro il 2025.

Ogni settimana chiediamo ad un gruppo di specialisti del fintech se questi sono rialzisti, ribassisti o neutrali su ETH per le due settimane successive. In un sondaggio separato dell’Ottobre 2021, abbiamo anche chiesto ad un gruppo di 50 esperti le loro previsioni a lungo termine per la fine di quest’anno, così come per il prossimo decennio. Puoi trovare i risultati di entrambi i sondaggi su questa pagina.

Disclaimer: Queste informazioni non devono essere interpretate come un’approvazione all’uso delle criptovalute o di uno specifico servizio. Non è una raccomandazione all’investimento.

Ethereum previsione del prezzo per le prossime due settimane

Ogni settimana chiediamo ai nostri esperti relatori un verdetto sul prezzo di Ethereum tra due settimane. Quando lo abbiamo chiesto questa settimana, 3 erano rialzisti (2 in meno rispetto alla settimana scorsa), 1 neutrale (1 in più rispetto alla settimana scorsa) e 1 ribassista (1 in più rispetto alla settimana scorsa) sul prezzo di ETH per la settimana del 1 Novembre 2021.

Metodologia

Il nostro gruppo settimanale è composto da più di 15 persone, tra interni Finder ed esperti esterni di criptovaluta. A cinque viene chiesto a rotazione se sono rialzisti, neutri o ribassisti sul prezzo di Ethereum tra due settimane. Le date sul grafico mostrano l’inizio della settimana in cui viene chiesta la loro opinione. Il grafico mostra l’ultimo sentiment e le previsioni precedenti così che si possa vedere come le opinioni siano cambiate.

Previsioni sul prezzo di Ethereum per il 2021

Ethereum (ETH) salirà a 5114$ entro la fine di quest’anno, secondo la media troncata dei 50 specialisti fintech del gruppo di Finder.com.

Il Dott. Iwa Salami, professore associato all’Università di East London, ha fornito una previsione di fine anno in linea con la previsione del gruppo, a 5000$.

“Ethereum ha il vantaggio di essere il primo motore, motivo per cui quasi l’80% delle applicazioni sono costruite sulla rete di Ethereum, secondo State of the DApps,” spiega Salami. “Finora, le blockchain più economiche e veloci (come Solana e Avalanche) non stanno ancora minacciando Ethereum in questo senso, il che significa che è probabile che Ethereum manterrà la sua posizione dominante per qualche tempo a venire.”

Tre relatori — il CEO di Cake DeFi Julian Hosp, il capo della blockchain di Realfevr Pedro Febrero e il co-fondatore di Origin Protocol Joshua Fraser — sono rialzisti sul potenziale di ETH quest’anno, ciascuno prevedendo che la moneta chiuderà l’anno intorno al valore di 10.000$.

Sia Hosp che Fraser affermano che la moneta vedrà enormi guadagni quest’anno in base al potenziale futuro di Ethereum. Hosp afferma che “l’ecosistema ETH sarà l’ecosistema di sviluppatori decentralizzato numero uno”, sentimento condiviso da Fraser.

“Ethereum sta attualmente ospitando un sistema finanziario alternativo già ampio, ma ancora in rapida crescita nella finanza decentralizzata o DeFi. In pratica, Ethereum sarà uno dei principali livelli di regolamento finanziario nel mondo. Il prezzo di ETH rifletterà questa realtà”, sostiene Fraser.

Ma non è tutto rose e fiori, con due relatori su cinque (40%) che prevedono che il prezzo finirà l’anno pari o inferiore al suo prezzo attuale che, al momento della stesura di questo articolo, è di circa 4000$. La previsione più bassa viene dal professore associato presso la UWA Lee Smales, che prevede che il valore della moneta possa scendere fino a 2500$.

Anche il General partner di Panxora Crypto Gavin Smith, il docente presso l’Università di Canberra John Hawkins, il professore associato presso l’UNSW Elvira Sojli e il professore di finanza della Creighton University Robert Johnson sono ribassisti, prevedendo che la moneta chiuderà l’anno 2021 a soli 3000$.

Smith attribuisce il calo di valore ai problemi di costo associati ad ETH.

“Gli sviluppatori principali di ETH sono stati estremamente lenti nel risolvere i problemi relativi ai costi delle transazioni sulla blockchain di Ethereum”, spiega Smith. “I costi hanno raggiunto un punto in cui la maggior parte delle operazioni con smart contract è ora troppo costosa senza l’integrazione di una soluzione di livello 2. Altre blockchain di smart contract stanno mostrando soluzioni tecnologiche migliori che supportano un numero maggiore di transazioni ad un costo inferiore”.

Johnson è invece scettico: “Credo che la follia delle criptovalute finirà nel prossimo futuro”.

Previsioni del prezzo di Ethereum per il 2025 e 2030

Ethereum dovrebbe raggiungere i 15364$ entro il 2025 prima di più che triplicare a 50.788$ entro il 2030, secondo la previsione dei relatori.

Il tecnologo e futurista di Thomson Reuthers Joseph Raczynski prevede i 12000$ entro il 2025.

“Con più concorrenza, ETH ha bisogno di scalare, cosa che sta accadendo ora. Se saranno in grado di farlo, ciò corrisponderà a Google per il metaverso e il nostro mondo attuale. In altre parole, questo è un gioco generazionale. Nessun’altra organizzazione è così attenta ai comportamenti ma consapevole dei cambiamenti del mercato come Ethereum. Sebbene siano puri, sono anche pratici”, afferma.

Nel frattempo, Julian Hosp ritiene che ETH varrà 15000$ entro il 2025 prima di salire alle stelle a 50.000$ entro il 2030.

“L’ecosistema ETH sarà l’ecosistema di sviluppatori decentralizzato numero uno e la sua capitalizzazione di mercato lo rifletterà nei prossimi anni”, dice.

Il CEO di Coinmama Sagi Bakshi è più rialzista sulla moneta, con una previsione di 40.000$ entro il 2025 e di 100.000$ entro il 2030. Pensa che Ethereum sia in una buona posizione per dominare lo spazio della piattaforma di smart contract.

“A questo punto, è ancora da vedere chi vincerà la guerra delle piattaforme di smart contract, ma ETH sembra sicuramente migliore del resto”.

Il docente dell’Università di Brighton Paul Levy si aspetta che il prezzo di ETH aumenterà nei prossimi anni, ma è più cauto rispetto a Bakshi e Hosp. Ritiene che ETH raggiungerà 7000$ entro il 2025 prima di balzare a 15000$ entro il 2030.

“È ancora una proposta molto solida che continuerà a sviluppare coerenza e, si spera, essere più resiliente ai problemi di sicurezza informatica, innovare e crescere”, afferma.

Il redattore globale di criptovalute di Finder Keegan Francis, John Hawkins and Elvira Sojili pensano che ETH varrà 2000$ entro il 2025.

Robert Johnson è ancora una volta il più scettico sul futuro della moneta, pensando che il suo valore diminuirà fino a diventare inutile entro il 2025.

Comprare, Vendere o Mantenere (Hodl)?

Anche con circa due quinti dei relatori che affermano che la moneta chiuderà l’anno con un valore inferiore rispetto al suo valore attuale, meno di 1 su 10 (8,7%) ritiene che sia ora di vendere i tuoi Ethereum.

La stragrande maggioranza (63%) crede che adesso sia il momento di comprare, mentre un altro 28,3% ritiene che dovresti mantenere in portafoglio.

Solana supererà Ethereum come principale piattaforma DeFi?

Quasi i tre quarti (72%) dei relatori non credono che Solana sia una minaccia per Ethereum. Tuttavia, il 15% ritiene che una blockchain di livello 1 diversa potrà superare ETH. Il restante 13% pensa che SOL supererà ETH, con l’11% che pensa che accadrà tra il 2022 e il 2025 e il 2% che afferma cha succederà dopo il 2025.

La concorrenza di Ethereum

Nell’affollato mercato delle criptovalute, Ethereum affronterà la concorrenza di una varietà di altri progetti blockchain. La performance e lo sviluppo di questi competitor potrebbe avere implicazioni positive o negative per il valore di ETH.

Alcuni dei competitor principali di Ethereum includono:

  • ADA (Cardano).
  • BNB (Binance Smart Chain).
  • NEAR.
  • DOT (PolkaDot).
  • SOL (Solana).
  • LUNA (Terra).

La quota di mercato di Ethereum è minacciata da blockchain di livello 1 alternative?

I relatori ritengono che una media del 30% della quota di mercato di Ethereum andrà a blockchain alternative di livello 1 come Solana (SOL), Terra (LUNA) e Avalanche (AVAX) nei prossimi 12 mesi. Grant Wilson, capo dell’Asia Pacific di Exante Data, è il meno preoccupato circa le blockchain alternative di livello 1 che possono intaccare la quota di mercato di Ethereum, dicendo che nessuno di loro ha alcuna possibilità contro ETH.

“ETH ha il miglior team di sviluppo e il maggior riconoscimento del marchio”, spiega Wilson. “Vedrà un’ulteriore diffusione e condivisione quota una volta che la transazione a proof-of-stake verrà completata.

Hawkins, insieme al COO di First Digital Trust Gunnar Jaerv, l’AD di Rouge International & Rouge Ventures Desmond Marshall e Keegan Francis di Finder, non sono preoccupati per la minaccia rappresentata dalle blockchain alternative di livello 1 per la quota di mercato di Ethereum. Francis ritiene che le alternative di livello 1 possano prendere le briciole rispetto alla quota di mercato di Ethereum.

Anche se nessuno di loro pensa che ETH possa perdere, Francis pensa che “Cardano ha la miglior proposta di valore rispetto a qualsiasi altra blockchain di livello 1 abilitata per gli smart contract”, mentre Marshall punta su Solana, dicendo “SOL sta guadagnando terreno, ma sono in ritardo di molti anni. È una questione di brand e di esposizione al pubblico che ETH vince in anticipo”.

Smith è pessimista sul futuro della quota di mercato di ETH, dicendo che rischia di perdere circa l’80% in favore degli altri player, ma su chi è indeciso: “Non si sa se SOL sarà il leader oppure uno degli altri. La chiave per i player vincenti in questo settore saranno i costi di transazione abbinati alla velocità delle transazioni”.

In che modo ETH 2.0 cambierà le cose?

Con ETH 2.0 nelle sue fasi preliminari, il 93% dei relatori afferma che l’aggiornamento dovrebbe aiutare a risolvere almeno uno dei problemi attuali. Il problema principale da correggere per ETH 2.0 è il limite attuale di scalabilità delle transazioni, con il 78% che ritiene che questo diventerà un ricordo del passato dopo l’aggiornamento. La sostenibilità è un’altra risposta popolare al 43%, mentre il 22% dice lo spazio insufficiente sul disco.

Cosa c’è in programma nella roadmap di Ethereum?

Per avere un’idea migliore di cosa riserva il futuro per Ethereum, dobbiamo anche dare un’occhiata ai progetti e agli aggiornati programmati per il completamento nella roadmap di Ethereum.

Forse, il più grande aggiornamento che dovrebbe arrivare ad un certo punto nel 2022 è il passaggio di Ethereum da piattaforma proof-of-work ad algoritmo proof-of-stake. Noto come Serenity, questo aggiornamento mira a migliorare i tempi di elaborazione delle transazioni e ridurre le commissioni di transazione sulla rete Ethereum.

Inoltre, renderà ridondanti i miner di Ethereum e li sostituirà con gli “staker”. Questi utenti depositeranno i loro token ETH in wallet speciali, ricevendo dividendi dalle commissioni della rete sulla base di quanti ETH depositano.

Tuttavia, Casper è ancora in fase di sviluppo, perciò resta da vedere se riuscirà o meno a raggiungere i suoi obiettivi.

Ci sono anche un altro paio di aggiornamenti chiave previsti per il futuro. Parlando a BeyondBlock Taipei nel Novembre 2017, l’inventore e co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha delineato la sua visione per il futuro di Ethereum. Oltre al passaggio al proof of stake, Buterin ha menzionato altri miglioramenti previsti per la rete Ethereum, tra cui:

  • Sharding. Questo processo prevede la divisione della blockchain in diverse reti di componenti più piccole, consentendo l’elaborazione delle transazioni in parallelo e aumentando quindi la velocità di elaborazione di Ethereum.
  • Sicurezza degli smart contract. Al fine di affrontare i problemi di sicurezza relativi agli smart contract, Buterin ha annunciato che Ethereum alla fine introdurrà la verifica formale per gli smart contract. È, inoltre, in fase di sviluppo un nuovo linguaggio di programmazione per smart contract, Viper, che consentirà la creazione di applicazioni più sicure.

Conclusioni

Le criptovalute sono complesse e molto speculative: comprare qualsiasi forma di valuta digitale comporta un alto livello di rischio. È fondamentale comprendere e accettare questi rischi prima di effettuare qualsiasi acquisto.

La miriade di potenziali casi d’uso nel mondo reale rende Ethereum un progetto a cui molti stanno guardando con grande interesse e la battaglia per risolvere i problemi di scalabilità per migliorare le velocità di transazione e abbassare le commissioni sarà determinante.

Inoltr, la concorrenza di altri progetti potrebbe svolgere un ruolo, anche se alla precedentemente menzionata conferenza sulla blockchain di Taipei avvenuta nel Novembre 2017, il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin sembrava indifferenti alle potenziali minacce dei competitor affermando: “Il killer di Ethereum è Ethereum, l’Ethereum della Cina è Ethereum, l’Ethereum di Taiwan è Ethereum… 2.0.”

Se questa affermazione corrisponde o meno alla verità resta da vedere.

L’elenco dei relatori

Grant Wilson, Exante Data, Head of Asia PacJohn Glover, Ledn, Chief Risk OfficerFarmer Chad, Harvest Finance, ForemanHelen Disney, Unblocked, Founder
Paul Levy, University of Brighton, Senior LecturerNicolas Van Hoorde, Delta.app, CEOKi Young Ju, CryptoQuant, CEOVetle Lunde, Arcane Research, Analyst
Simon Trimborn, City University of Hong Kong, Assistant ProfessorAlex Nagorskii, DigitalX Ltd, Funds Management OperationsJonathon Miller, Kraken, Managing Director AustraliaDesmond Marshall Rouge International & Rouge Ventures, MD
Johannes Schweifer, CoreLedger AG, CEOJoah Santos, Aldrin, Chief Marketing OfficerJulian Hosp, Cake DeFi, CEODaniel Polotsky, CoinFlip, Founder/Chief Advisor
Gunnar Jaerv, First Digital Trust, COOAdel de Meyer , NFT Centrik, Blockchain Marketing SpecialistAkash Birla, BuyUcoin, QA & OperationsDhananjay Lochave, BuyUcoin, Marketing Manager – Branding
Alex Svanevik, Nansen, CEOCraig Cobb, Tradercobb.com, FounderFred Schebesta, Finder, FounderSukhi Jutla, MarketOrders, Entrepreneur and COO
Keegan Francis, Finder, Global Cryptocurrency EditorLinda Kreitzman, 0xpartners.com, PartnerSarah Bergstrand, Bitbull Capital, COOCharles Silver, Permission.io, CEO
Robert Johnson, Creighton University, Professor of FinanceMatthew Shillito, University of Liverpool, Lecturer in LawGavin Smith, Panxora Crypto Hedge Fund, General PartnerJustin Chuh, Wave Financial LLC, Senior Trader
Nik Oraevskiy, Bitcoin Reserve, CEOMartin Fröhler, Morpher, CEOElvira Sojli, UNSW, Assoc. Prof.Sagi Bakshi, Coinmama, CEO
John Hawkins, University of Canberra, Senior LecturerJP Vergne, UCL School of Management and UCL Centre for Blockchain Technologies, Associate ProfessorJeremy Cheah, Nottingham Trent University, Associate Professor of Cryptofinance and Digital InvestmentDr Iwa Salami, University of East London, Reader (Associate Professor) in Law
Daniel Cawrey, Cypherpunk Holdings, COOJeremy Britton, Boston Trading.co, CFOLee Smales, UWA, Associate Professor (Finance)Pedro Febrero, Realfevr, Head of Blockchain
Joshua Fraser, Origin Protocol, co-founderDavid Klinger, Coteries Corporation, FounderJoseph Raczynski, Thomson Reuters, Technologist & FuturistSathvik Vishwanath, Unocoin, CEO
Rob Chang, Gryphon Digital Mining, CEO and DirectorKate, Baucherel, Galia Digital, Digital Strategist

Metodologia
Finder ha intervistato 50 specialisti fintech dal 24 Settembre all’11 Ottobre 2021. I relatori potrebbero detenere alcune criptovalute, tra cui Ethereum. Abbiamo valutato i risultati del sondaggio utilizzando una media troncata, rimuovendo il 10% superiore e inferiore dei risultati

Si prega di notare che Finder ha cambiato la metodologia per questo progetto a partire dal 1 Ottobre 2021. I dati precedenti a tale data saranno rivalutati utilizzando la nuova metodologia. Pertanto, i dati potrebbero differire leggermente da quelli pubblicati in precedenza.


Disclaimer: Le criptovalute sono speculative, complesse e comportano rischi significativi, poiché sono altamente volatili e sensibili alle attività secondarie. Le performance sono imprevedibili, così come il passato non è garanzia per il futuro. Considera le tue esigenze e chiedi consiglio autonomamente prima di affidarti a queste informazioni. Prima di prendere qualsiasi decisione, è inoltre necessario verificare la natura di qualsiasi prodotto o servizio (compreso il suo status giuridico e i pertinenti requisiti normativi) e consultare i siti web delle autorità di regolamentazione pertinenti. Finder, o l’autore, può avere partecipazioni nelle criptovalute discusse.

More guides on Finder

Ask an Expert

You are about to post a question on finder.com:

  • Do not enter personal information (eg. surname, phone number, bank details) as your question will be made public
  • finder.com is a financial comparison and information service, not a bank or product provider
  • We cannot provide you with personal advice or recommendations
  • Your answer might already be waiting – check previous questions below to see if yours has already been asked

Finder.com provides guides and information on a range of products and services. Because our content is not financial advice, we suggest talking with a professional before you make any decision.

By submitting your comment or question, you agree to our Privacy Policy and Terms.

Questions and responses on finder.com are not provided, paid for or otherwise endorsed by any bank or brand. These banks and brands are not responsible for ensuring that comments are answered or accurate.
Go to site