Questo articolo contiene collegamenti a prodotti o servizi di uno o più dei nostri inserzionisti o partner. Potremmo ricevere una commissione quando clicchi o effettui un acquisto utilizzando il nostro sito. Scopri di più su come guadagniamo.

Banche che accettano bitcoin in Italia: la guida completa

Scopri come funzionano le crypto banche e quali sono disponibili in Italia.

Le criptovalute diventano sempre più popolari e le banche, inizialmente refrattarie, hanno iniziato ad occuparsene. Esiste un numero di banche “crypto friendly”. Sono quelle banche che accettano bitcoin anche in Italia. L’obiettivo di questa guida è quello di esplorare le soluzioni di crypto banche in Italia, come funzionano, se sono sicure, quali sono i vantaggi che offrono e quali rischi bisogna valutare.

Avvertenza: Queste informazioni non sono un’approvazione alle criptovalute o a qualsiasi specifico fornitore, servizi o offerte. Non è una sollecitazione a negoziare o utilizzare qualsiasi servizio.

Confronta le banche che accettano bitcoin in Italia

1 - 9 of 9
Name Product Mobile View Crypto Savings Rendimento (APY) Tassa di deposito Criptovalute supportate Attivala ora
  • Rendimento

    Fino a 8%
  • Tassa di deposito

    $0

  • Criptovalute supportate

    12

Fino a 8%
$0

12

Usa la carta di debito Binance Visa per convertire e spendere le tue criptovalute. Guadagna fino all’8% di cashback in Binance Coin, in relazione alla quantità di BNB che detieni nel tuo wallet Binance.
  • Rendimento

    Fino a 12%
  • Tassa di deposito

    S$0

  • Criptovalute supportate

    29

Fino a 12%
S$0

29

Maggiori Informazioni

Ottieni un Bonus Benvenuto di $15 USD in WXT registrandoti a Wirex tramite Finder.

Un conto multi-valuta con tutte le caratteristiche del conto Standard ma con 12% di bonus sul saldo in WXT e 2% di Cryptoback.
  • Rendimento

    Fino a 12%
  • Tassa di deposito

    S$0

  • Criptovalute supportate

    29

Fino a 12%
S$0

29

Maggiori Informazioni

Ottieni un Bonus Benvenuto di $15 USD in WXT registrandoti a Wirex tramite Finder.

Un conto multi-valuta gratuito che permette di spendere all’estero in più di 160 valute senza commissioni e con più di 20 criptovalute supportate.
  • Rendimento

    Fino a 12%
  • Tassa di deposito

    S$0

  • Criptovalute supportate

    29

Fino a 12%
S$0

29

Maggiori Informazioni

Ottieni un Bonus Benvenuto di $15 USD in WXT registrandoti a Wirex tramite Finder.

Un conto multi-valuta con tutte le caratteristiche del conto Standard ma con 4% di bonus sul saldo in WXT e 1% di Cryptoback.
  • Rendimento

    Fino a 9.5%
  • Tassa di deposito

    $0

  • Criptovalute supportate

    13

Fino a 9.5%
$0

13

Maggiori Informazioni
Un conto deposito per criptovalute con APY fino al 9,5%, exchange, prestiti a tassi vantaggiosi e carta di credito con cashback.
  • Rendimento

    Fino a 12%
  • Tassa di deposito

    $0

  • Criptovalute supportate

    7

Fino a 12%
$0

7

Maggiori Informazioni
Un conto deposito per criptovalute con APY fino al 13% su DAI, USDC e USDT, ma solo con staking di YLD.
  • Rendimento

    Fino a 7.5%
  • Tassa di deposito

    $0

  • Criptovalute supportate

    2

Fino a 7.5%
$0

2

Maggiori Informazioni
Una piattaforma con rendimenti APY fino al 5,25% su BTC e fino al 7,5% su USDC, senza staking e con prestiti con garanzia BTC.
  • Rendimento

    Fino a 5.75%
  • Tassa di deposito

    $0

  • Criptovalute supportate

    14

Fino a 5.75%
$0

14

Maggiori Informazioni
Una carta di debito che ti permette di spendere più di 140 criptovalute, consentendoti di ricevere fino al 4% di cashback su tutti gli acquisti.
  • Rendimento

    N/A
  • Tassa di deposito

    0 €

  • Criptovalute supportate

    12

N/A
0 €

12

Maggiori Informazioni
Una carta di debito gratuita che ti permette di spendere e convertire più di 40 criptovalute, con limite elevato di prelievi agli sportelli.
loading

Compare up to 4 providers

Che cos’è una crypto banca

Le cripto banche sono istituzioni finanziarie che ti consentono di depositare criptovaluta e di usarla nei pagamenti di tutti i giorni. Funziona come quando utilizzi il tuo conto corrente bancario con la differenza che, invece del denaro, stai utilizzando criptovalute. A seconda del tipo di servizi offerti, queste banche potrebbero anche offrirti prestiti di criptovaluta oppure ottenere una rendita passiva dalle criptovalute.

Che cos’è una criptovaluta?

Una criptovaluta, o “crypto”, è un tipo di moneta digitale detenuta e scambiata su piattaforme online chiamate exchange. Viene registrata e monitorata usando un libro mastro digitale chiamato la blockchain, che è condivisa e accessibile da tutti gli utenti. Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH) sono le due criptovalute più popolari.

Come funzionano le banche che accettano bitcoin?

Le cripto banche offrono ai loro clienti un modo per detenere i propri asset digitali e completare procedure crypto bancarie come il deposito, il risparmio, il trasferimento e altro ancora. Perciò, invece di detenere criptovalute solo in wallet online o offline, puoi utilizzare le crypto in modo più ampio nelle transazioni quotidiane.

Per consentirti di detenere criptovalute in un conto bancario, le crypto banche integrano la loro infrastruttura bancaria con la tecnologia blockchain, così che le criptovalute possano essere utilizzate per eseguire transazioni di ogni tipo, scambiate con beni o servizi o tornare facilmente sul mercato.

4 tipi di prodotti delle banche crypto friendly

Una volta che possiedi criptovalute, puoi confrontare i prodotti bancari che ti consentono di gestire, spendere e guadagnare ricompense.

  1. Carte di debito crypto. Le carte di debito crypto sono collegate direttamente al tuo wallet e convertono le tue criptovalute in valuta da spendere per gli acquisti di tutti i giorni.
  2. Conti deposito per criptovalute. I conti deposito a interesse ti consentono di guadagnare interessi sulle tue criptovalute prestando le crypto che possiedi ad altre persone, generando rendimenti che vengono espressi in APY (annual percentuage yield, ovvero rendimento percentuale annuale).
  3. Prestiti di criptovalute. Puoi utilizzare le tue criptovalute come garanzia per sfruttare il valore delle tue criptovalute in valuta fiat senza doverle vendere e perdere guadagni futuri.
  4. Conti di trading in criptovalute. Molti exchange di criptovalute dedicati ti consentono di scambiare i tuoi euro per criptovalute o persino di scambiare una criptovaluta con un’altra.

Le criptovalute sono regolamentate in Italia?

La risposta breve è no, le criptovalute non sono attualmente regolamentate in Italia e non ci sono piani immediati per farlo, né al momento della stesura di questo articolo (Gennaio 2022) né in futuro. Nonostante non esista una regolamentazione per le criptovalute, non vi è nemmeno il divieto di comprare o investire in criptovalute.

Detto questo, la Banca d’Italia, che regola i servizi finanziari italiani, si è già espressa con avvertenze ai consumatori evidenziando i rischi connessi all’uso delle valute virtuali, tra cui la mancanza di regolamentazione, la volatilità dei prezzi e la possibilità di informazioni fuorvianti.

Almeno per ora, l’Euro resta l’unica moneta a corso legale supportata in Italia e in tutti i paesi che l’hanno adottato. Ciò rende ancora più importante effettuare ricerche prima di lanciarsi nell’acquisto o nell’investimento in criptovalute.

6 vantaggi delle banche che accettano bitcoin

I clienti delle banche che accettano criptovalute possono godere di una serie di vantaggi, tra cui:

  • Pagamenti più veloci. Con un libro mastro (ledger) decentralizzato come quello di Bitcoin, Ethereum, ecc. la tecnologia blockchain potrebbe facilitare ed elaborare pagamenti più veloci a commissioni più basse.
  • Commissioni più basse. Secondo il rapporto di Santander InnoVentures, la tecnologia blockchain potrebbe ridurre i costi di infrastruttura delle banche tra i 15 e i 20 miliardi di dollari l’anno dal 2022. Le banche potrebbero quindi trasferire questi risparmi sui costi ai clienti con commissioni più basse.
  • Sicurezza migliore. Gli smart contract e la natura decentralizzata della blockchain eliminano ogni possibilità di frode, consentendo ai clienti di beneficiare di transazioni più efficienti e più sicure.
  • Immutabile e trasparente. Gli investimenti, i mutui e le altre operazioni di prestito possono essere regolati automaticamente una volta soddisfatte determinate condizioni (per esempio, una volta che la banca ha caricato la documentazione necessaria richiesta). Ciò porta a semplificare i passaggi di routine e potrebbe portare a risparmi significativi, sia di tempo che di denaro.
  • Rendimenti altissimi. Exchange come Crypto.com pubblicizzano tassi di interesse fino al 14,5% di APY. Va specificato che per ottenere i rendimenti più alti, cambiano i requisiti e che spesso bisogna investire nella criptovaluta nativa della piattaforma.
  • Facilità di accesso. Le crypto banche che accettano bitcoin collaborano con nomi importanti quali Visa e Mastercard, rendendo più semplice la possibilità di spendere e guadagnare ricompense sulle tue criptovalute.

5 rischi del crypto banking

Le criptovalute sono un investimento speculativo. Inoltre, ad oggi la mancanza di regolamentazione a protezione degli investitori è un fattore a cui potresti non essere abituato:

  • Assenza o poche riserve. Le cripto banche possono offrire APY più elevati perché non devono mantenere riserve di cui le banche tradizionali in genere hanno bisogno per coprire il costo delle inadempienze sui prestiti. Ciò consente di generare un ritorno sugli investimenti più elevato, ma si traduce anche in minor protezione in caso di fallimento di diversi prestiti ad alto rischio.
  • Nessuna protezione. A differenza delle banche tradizionali, non esistono fondi di protezione per l’investitore. Se una crypto banca fallisce o viene hackerata, le tue criptovalute potrebbero andare perse per sempre.
  • Probabile perdita del controllo delle chiavi private. Un vantaggio delle criptovalute sta nel fatto che possono essere controllate da chiunque ne detenga le chiavi private. Tuttavia, alcuni wallet sono conti custoditi che richiedono di cedere il controllo delle tue chiavi e di riporre fiducia.
  • I rendimenti oscillano con il mercato. Sebbene i rendimenti dei conti deposito per criptovalute possano essere elevati, i tuoi guadagni possono oscillare con il mercato. Le condizioni di mercato possono essere così mutevoli che bruschi movimenti possono impedirti di reagire.
  • Dichiarazione dei redditi complicata. Chi detiene criptovalute è responsabile per il monitoraggio di tutte le transazioni, incluse negoziazioni, scambi, donazioni e pagamenti di beni e servizi. La mancata comprensione di come funziona il pagamento delle tasse potrebbe causare l’avvio di indagini per possibili frodi fiscali.

Conti custoditi vs conti non custoditi

Mentre ricerchi piattaforme di exchange, wallet o altri prodotti inerenti alle banche che accettano bitcoin potresti imbatterti nei termini custodial e non-custodial.

I wallet non custoditi come Coinbase ti lasciano il controllo delle chiavi private delle tue criptovalute. Tu sei l’unico proprietario delle tue criptovalute durante le transazioni sulla piattaforma.

I conti custoditi come Nexo richiedono che tu consegni a loro le tue chiavi private, fidandoti che la piattaforma agisca come custode delle tue criptovalute e che le gestisca per tuo conto.

Uno non è necessariamente migliore dell’altro. Dipende da quale tipo di controllo preferisci e da come vuoi proteggere i tuoi asset. Se non sei pratico di criptovalute, potrebbe piacerti l’idea di una piattaforma che fa questo tipo di lavoro per te. Se invece sei un esperto, l’idea di cedere il controllo non dovrebbe essere presa in considerazione.

Quali banche che accettano bitcoin sono disponibili in Italia?

Ecco una lista di banche italiane che accettano bitcoin:

  • Revolut. Revolut è una banca digitale che ti permette di comprare, detenere e scambiare criptovalute direttamente nella app. Puoi acquistare 30 criptovalute tramite la app, con le transazioni che partono da 1€.
  • Hype. Anche la banca digitale italiana HYPE ha da poco aperto alle criptovalute. Oggi, infatti, è possibile creare un portafoglio gratuito all’interno della app dove comprare, vendere e scambiare Bitcoin.
  • Vivid. Vivid consente di investire nelle criptovalute, a partire da un centesimo. Sfruttando il meccanismo delle criptovalute frazionate, infatti, è possibile comprare fino a 50 crypto.
  • Wirex. La app bancaria Wirex permette di convertire e spendere criptovalute ovunque il circuito Mastercard sia accettato. In più, offre la possibilità di guadagnare cashback in criptovaluta (il cosiddetto “cryptoback”) ogni volta che spendi.

In che modo le crypto banche proteggono il tuo denaro?

Le banche crypto friendly comprendono i rischi associati ai loro servizi. Per questa ragione, le società più importanti hanno sviluppato protezione per mitigare i suddetti rischi per i consumatori.

Cold storage

Le crypto banche spesso ti consentono il cold storage dei tuoi beni. Ciò significa che hai la possibilità di detenere le tue criptovalute offline, offrendo così maggiore protezione contro hacking e violazioni. L’alternativa, più semplice, è l’hot storage: detenere le proprie criptovalute online.

Assicurazione di terze parti

E sebbene le crypto non siano protette dal Fondo Interbancario per la Tutela dei Depositi, alcune banche italiane che accettano bitcoin forniscono assicurazioni attraverso collaborazioni di terze parti. Per esempio, Nexo collabora sia con BitGo che con Ledger tramite una copertura assicurativa di 375 milioni di dollari stipulata con Lloyd’s of London e Arch & Marsh. Queste polizze coprono i beni in custodia in caso di violazioni di sicurezza o furti da parte di dipendenti.

Bug bounty

Binance e altre piattaforme importanti supportano il “bug bounty”, ovvero invitano ethical hacker ed esperti di sicurezza informatica a violare intenzionalmente le protezioni di sicurezza, esponendone le vulnerabilità. In cambio, ricevono un premio in denaro. Questo programma aiuta a rafforzare i protocolli e a stare sempre un passo avanti rispetto a quei malintenzionati che vorrebbero ottenere l’accesso alle tue valute digitali.

Avvertenza: Le criptovalute sono speculative, complesse e comportano rischi significativi, poiché sono altamente volatili e sensibili alle attività secondarie. Le prestazioni sono imprevedibili e le prestazioni passate non garantiscono prestazioni future. Considera le tue esigenze e chiedi consiglio autonomamente prima di affidarti a queste informazioni. Prima di prendere qualsiasi decisione, è inoltre necessario verificare la natura di qualsiasi prodotto o servizio (compreso il suo status giuridico e i pertinenti requisiti normativi) e consultare i siti web delle autorità di regolamentazione pertinenti. Finder, o l’autore, può avere partecipazioni nelle criptovalute discusse.
Back to top

More guides on Finder

  • Hodlnaut Recensioni

    Leggi le recensioni Hodlnaut e scopri come ottenere fino al 9,41% di APY sulle stablecoin USDC, USDT e DAI senza mettere in staking.

  • Ledn Recensioni

    Recensioni della piattaforma Ledn che offre prestiti con garanzia in BTC e conti deposito per BTC e USDC con APY fino al 7,5%.

  • Yield App Recensioni

    Yield App è un conto di finanza decentralizzata che consente di ottenere rendimenti fino al 7,5% di APY su BTC ed ETH e fino al 13% su USDT, USDC, TUSD e DAI.

  • BlockFi Recensioni & Opinioni

    BlockFi è un conto deposito per criptovalute che paga interessi APY fino al 9,5%.

Go to site