Questo articolo contiene collegamenti a prodotti o servizi di uno o più dei nostri inserzionisti o partner. Potremmo ricevere una commissione quando clicchi o effettui un acquisto utilizzando il nostro sito. Scopri di più su come guadagniamo.

I Migliori Conti Correnti Bancari

Come valutare caratteristiche e costi per scegliere il miglior conto corrente.

Tinaba Conto Corrente

Tinaba Conto Corrente logo

0 €

Canone mensile

  • Conto corrente zero spese
  • Salvadanaio e cassa comune
  • 10% di cashback fino a 20€
Vai al sito

Con l’avvento delle banche digitali, alcune cose sono cambiate. La concorrenza di queste realtà è molto forte, dal momento che possono permettersi di abbattere costi vivi e proporre ai propri clienti anche un conto corrente zero spese. E con tutte le opzioni che sono disponibili sul mercato, può essere un percorso difficile trovare e scegliere i migliori conti correnti bancari in Italia. Bisogna pensare a che tipo di correntista sei, a cosa serve il conto, se è flessibile, che costi ha, se ha un buon servizio clienti.

Di fronte a tutti questi parametri da valutare, è chiaro come la scelta sia del tutto personale, perciò è giusto prendersi il tempo necessario per comprendere tutte le caratteristiche differenti delle offerte, al fine di trovare il miglior conto corrente per le tue necessità.

Confronta i migliori conti correnti in Italia

1 - 20 of 35
Name Product Mobile View Current Account Table Canone mensile Prelievi ATM presso altre banche in Italia Bonifici SEPA online Pagamenti via cellulare Attivala ora
Revolut Standard
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    1 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
1 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Senza canone mensile, senza commissioni sugli acquisti in valuta fino a 0.5% al mese e trasferimenti di valuta flessibili.
Banca Sella Conto Start
  • Canone mensile

    1.50 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

1.50 €
2 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un conto corrente online gratuito per i primi 3 mesi con bonifici online gratuiti, 4 prelievi al mese da qualsiasi sportello e deposito titoli gratuito.
Revolut Plus
  • Canone mensile

    2.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    1 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

2.99 €
1 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Goditi la protezione per acquisti, biglietti per eventi e resi, oltre ad altre funzionalità innovative con questo piano di abbonamento a prezzi inferiori.
Banca Sella Conto Premium
  • Canone mensile

    5 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

5 €
2 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un conto corrente online con canone scontato per 3 mesi, carta di credito gratuita per un anno, più prelievi gratuiti e polizza rischi informatici inclusa.
Revolut Premium
  • Canone mensile

    7.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    1 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

7.99 €
1 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un conto corrente con IBAN con conversioni di valuta illimitati e gratuiti e bonifici internazionali in più di 30 valute.
Revolut Metal
  • Canone mensile

    13.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    1 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

13.99 €
1 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un conto premium con carta Metal esclusiva completo di assicurazione, cashback, servizio concierge personale, acquisto di criptovalute e molto altro.
N26 Conto Corrente
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2 €

  • Bonifici SEPA

    0.99 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
2 €
0.99 €
Apple Pay, Google Pay
Senza canone mensile, senza commissioni sugli acquisti in valuta estera e una vasta gamma di servizi di budgeting per aiutarti a risparmiare.
bunq Easy Green Personal
  • Canone mensile

    17.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.99 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

17.99 €
2.99 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, FitBit Pay
Un conto con una carta esclusiva in acciaio inossidabile. Aiuta lo sviluppo sostenibile: un albero verrà piantato per ogni 100€ di spesa.
N26 Metal
  • Canone mensile

    16.90 €

  • Prelievi ATM in Italia

    0 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

16.90 €
0 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Una carta metal in acciaio inossidabile disponibile in 3 colori. Nessuna commissione sulle transazioni, pacchetti assicurativi, offerte esclusive.
bunq Easy Money Personal
  • Canone mensile

    8.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.99 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

8.99 €
2.99 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, FitBit Pay
Una carta collegata fino a 25 singoli conti correnti con IBAN. Guadagna interessi sul denaro presente sul conto e ottieni tassi e commissioni competitive.
N26 Smart
  • Canone mensile

    4.90 €

  • Prelievi ATM in Italia

    0 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

4.90 €
0 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un piano di abbonamento Premium di medio livello dotato di una gamma di funzionalità essenziali di gestione del denaro per aiutarti a gestire meglio le tue finanze.
bunq Easy Bank Personal
  • Canone mensile

    2.99 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.99 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

2.99 €
2.99 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, FitBit Pay
Approfitta di zero commissioni sui cambi di valuta e di caratteristiche come la divisione del conto e di una vasta serie di funzionalità avanzate di pagamento con questo conto digitale a basso costo.
N26 You
  • Canone mensile

    9.90 €

  • Prelievi ATM in Italia

    0 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

9.90 €
0 €
0 €
Apple Pay, Google Pay
Un conto corrente smart con IBAN e senza commissioni per gli acquisti in valuta, prelievi gratuiti in tutto il mondo e assicurazione inclusa.
Conto Credit Agricole
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.10 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
2.10 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay
Un conto corrente online gratuito con carta di debito, prelievi illimitati presso sportelli Credit Agricole (24 all'anno presso altre banche). Domiciliazione bancaria, bonifici online gratuiti.
Deutsche Bank Conto di Base
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    0.50 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
0.50 €
0 €
Google Pay
Un conto corrente gratuito riservato a clienti con ISEE basso o pensionati. Consente accredito dello stipendio, prelievo e versamento di contanti, domiciliazione bancaria.
Intesa San Paolo XME Conto UP
  • Canone mensile

    4 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

4 €
2 €
0 €
Apple Pay, Samsung Pay, FitBit Pay, Garmin Pay, Bancomat Pay
Un conto corrente gratuito riservato ai minori di con transazioni fino a 200€ al giorno e prelievi gratis presso sportelli ATM Intesa.
db Smart Plus
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    1 €

  • Bonifici SEPA

    0.50 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
1 €
0.50 €
Google Pay
Un conto corrente gratuito, ma con spese di liquidazione trimestrale. Offre operazioni illimitate online e prelievi gratuiti presso ATM Deutsche Bank.
MPS Mio Easy
  • Canone mensile

    0 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.10 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

0 €
2.10 €
0 €
Google Pay
Un conto corrente online gratuito fino a 30 anni o con accredito dello stipendio. Offre bonifici illimitati e gratuiti, prelievo gratuito presso sportelli MPS.
Unicredit My Genius
  • Canone mensile

    4 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

4 €
2 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay
Un conto corrente zero spese con carta di debito, online banking e bonifici in uscita gratuiti. Permette la domiciliazione bancaria e l'accredito dello stipendio.
Monte dei Paschi di Siena MPS Mio Extra
  • Canone mensile

    8 €

  • Prelievi ATM in Italia

    2.10 €

  • Bonifici SEPA

    0 €

  • Pagamenti via cellulare

8 €
2.10 €
0 €
Apple Pay, Google Pay, Bancomat Pay
Un conto corrente con bonifici gratuiti e illimitati allo sportello, modulo di assegni gratuito, deposito titoli gratuito e possibilità di sottoscrivere prodotti aggiuntivi.
loading

Compare up to 4 providers

Che cos’è un conto corrente bancario

Il conto corrente bancario svolge la funzione di deposito dei fondi derivanti dal lavoro e da attività di risparmio e/o rendite mobiliari o immobiliari.

Tipicamente, ogni individuo si recava presso lo sportello bancario più vicino al suo domicilio o presso l’istituto bancario che riteneva di fiducia per aprire un conto corrente abilitando così la possibilità di farsi accreditare lo stipendio, prelevare contanti tramite il Bancomat, pagare le utenze domestiche, richiedere una carta di credito e molto altro ancora.

Rispetto al passato, oggi è possibile effettuare tutte queste operazioni da casa, dall’ufficio oppure in qualsiasi altro luogo dotato di una connessione a Internet. Ciò rende i conti correnti migliori dal punto di vista dell’efficienza, perché consentono all’utenza di risparmiare tempo e denaro.

Caratteristiche dei migliori conti correnti bancari

I migliori conti correnti hanno caratteristiche diverse da banca a banca e questo può essere determinante per la scelta di uno piuttosto che dell’altro. Alcune di queste caratteristiche che possono essere interessanti da avere sul proprio conto corrente sono:

  • Premi fedeltà. I premi fedeltà sono per lo più associati all’uso delle carte di credito, ma iniziano ad essere più comuni anche per i conti correnti. Se scegli un conto corrente che prevede uno schema di ricompense, puoi beneficiare di sconti o promozioni esclusivi o ricevere cashback quando fai acquisti o paghi la rata del mutuo.
  • Scoperto. La possibilità dello scoperto può essere utile se c’è una bolletta più alta del previsto da pagare o devi portare il tuo animale domestico dal veterinario ma manca ancora qualche giorno all’accredito dello stipendio. Ogni banca prevede un tetto massimo di scoperto, ma ricorda che la banca ti addebita un costo per questo.
  • Tassi d’interesse preferenziali. Alcune banche possono offrire tassi d’interesse più vantaggiosi per mutui e prestiti personali per quei clienti che hanno il conto corrente con loro. Questo può essere un vantaggio se hai intenzione di chiedere un prestito in futuro.
  • Pagamenti con dispositivi mobili. Se ti piace usare Apple Pay, Google Pay o Fitbit Pay, alcune banche offrono la possibilità di attivare questa funzione usando il loro conto corrente.
  • Nessuna commissione per i pagamenti in valuta estera. Fare acquisti in valuta estera di solito comporta il pagamento di commissioni extra, ma ci sono alcuni conti correnti che non ti addebitano nulla.

Quanto costa un conto corrente

I costi di un conto corrente oscillano dai 150 ai 200€ all’anno. Questa cifra è data dalla somma di diversi fattori, alcuni dei quali sono fissi:

  • Canone mensile del conto corrente
  • Canone della carta Bancomat
  • Canone della carta di credito
  • Tasso debitorio
  • Prelievi al Bancomat da una banca diversa dalla propria
  • Dossier Titoli
  • Imposta di bollo in caso di giacenza superiore ai 5000€
  • Invio cartaceo dell’estratto conto

Con la digitalizzazione, si può arrivare ad ottenere un conto zero spese o comunque molto vicino alla gratuità. Il cliente deve però sapere che dovrà comportarsi di conseguenza non avendo più a che fare con una banca fisica, andando così a sopperire personalmente a quei servizi che gli verranno garantiti in modo diverso.

Criteri per risparmiare sui costi di un conto corrente

Nell’ottica di ottenere un conto corrente zero spese o comunque al costo minore possibile, è necessario che il cliente faccia le sue valutazioni in base alle necessità. Si tratta di valutare sostanzialmente quante operazioni si fanno con la banca e che tipo di servizi sono ritenuti indispensabili e per i quali si è anche disposti a pagare, meglio se usufruendo di un’offerta.

Qualche consiglio utile:

  • Accreditare lo stipendio sul conto corrente permette di scontare, parzialmente o interamente, il costo del canone mensile.
  • Prelevare contanti dal Bancomat cifre superiori a 100€ e solo quando è strettamente necessario. Meglio usare sempre il pagamento con carta.
  • Eliminare l’invio di estratti conto e altre comunicazioni cartacee

Come confrontare e scegliere i migliori conti correnti

Grazie al libero mercato, i principali istituti bancari si contendono i clienti proponendo condizioni molto vantaggiose per i nuovi clienti.

Per iniziare a capire come deve essere il tuo conto corrente ideale, vediamo una lista di considerazioni da fare.

Costi bassi

Purtroppo, ci sono ben pochi conti correnti che sono gratis e, se lo sono, offrono pochi vantaggi e limiti rigidi che sfociano nel pagamento di commissioni. Bisogna dunque trovare il giusto compromesso e pagare per quelli che sono i servizi che si ritengono indispensabili.

Per esempio, se preferisci fare acquisti in contanti, dovrai valutare quali sono quei conti correnti che ti permettono di prelevare gratuitamente agli sportelli.

Dove sono gli sportelli bancari?

Quando si apre un conto corrente si dovrebbe valutare se ci sono sportelli nelle immediate vicinanze, altrimenti si è costretti a prelevare presso sportelli di altri gruppi bancari, che potrebbero addebitare commissioni aggiuntive, se previsto dal contratto.

Cosa puoi fare senza recarti in filiale?

Con la digitalizzazione bancaria, si può fare praticamente tutto online o per lo meno tutte le principali operazioni bancarie. Basta scegliere un buon conto corrente online che abbia la funzione di internet banking ed anche un’app per i dispositivi mobili.

Carta di debito Mastercard o Visa

Se non ti serve una carta di credito, la carta di debito può invece esserti utile per permetterti di fare acquisti online o di prelevare denaro quando sei all’estero usando i fondi disponibili sul tuo conto corrente.

Assistenza clienti

Potresti essere del tutto autosufficiente e non aver mai bisogno di assistenza personale per gestire le tue operazioni bancarie quotidiane, tuttavia la possibilità di parlare con un operatore deve esserci sempre e, se non ci sono filiali, un servizio clienti telefonico è fondamentale.

Chi non è abbastanza tecnologico o preferisce quell’approccio vecchio stampo tipico delle banche tradizionali, dovrebbe optare per una banca che abbia forte presenza sul territorio. Tutti gli altri possono invece considerare come opzione una delle tante
banche online in Italia.

Altri prodotti bancari che potrebbero interessarti

Il conto corrente è solo uno dei prodotti bancari. Se sei interessato ad aprire un conto deposito, ottenere una carta di credito o richiedere un mutuo, vale la pena di prendere in considerazione una banca che abbia tutte queste possibilità, in modo tale da sommare i vantaggi o gli sconti che spesso le banche applicano a quei clienti fidelizzati che sottoscrivono più servizi.

Alcuni esempi tra i migliori conti correnti in Italia

Secondo il giudizio delle recensioni indipendenti del noto portale Trustpilot, riportiamo quali risultano essere i migliori conti correnti in Italia:

Come capire se è il caso di cambiare conto corrente

Ritieni che ci siano conti correnti migliori del tuo? Le seguenti domande ti aiuteranno a capire quali sono le opzioni da considerare per il futuro.

Che tipo di transazioni faccio più spesso?

Se usi il conto corrente per fare acquisti online, bonifici online e pagamenti contactless, dovrai cercare un conto che offra commissioni basse o nulle per questo tipo di transazioni.

Se, invece, fai transazioni in contanti dovrai considerare quale conto ti offre maggiore libertà di movimento in questo senso.

Sono capace di rispettare i limiti per pagare meno?

Ci sono conti correnti anche gratuiti, al patto di rispettare alcune condizioni. Sei capace di rispettarle? Molto bene. Se, invece, non sei in grado di accreditare la somma prevista dal contratto ogni mese o apri un conto corrente online e poi vuoi sempre prelevare contanti, allora è meglio scegliere un conto corrente che costa un po’ di più ma che alla fine ti fa spendere di meno.

Sono soddisfatto nel fare tutte le transazioni online?

I conti online sono attraenti perché costano meno, ma sei sicuro di voler fare tutto online? Se preferisci l’esperienza di visitare una filiale bancaria e avere un rapporto di fiducia con l’operatore dello sportello, meglio optare per il conto corrente tradizionale. Decidi in base alle tue necessità.

I vantaggi che mi vengono offerti mi servono?

Possono farti le proposte più allettanti riguardo il cashback in certi negozi, ma se non sono negozi in cui ti rechi di solito a cosa ti serve? Viceversa, potresti gradire la possibilità di usare lo scoperto o di avere tassi di interesse minori per richiedere un prestito in futuro. Insomma, accertati che quello che ti viene offerto come vantaggio sia qualcosa che ti sia davvero utile.

Come aprire un conto corrente online in Italia

Dimenticate le lunghe attese agli sportelli e la presentazione di numerosi documenti: oggi un conto corrente si apre in pochi minuti online! Il cliente deve solo armarsi di un po’ di pazienza e compilare autonomamente le parti relative ai suoi dati personali, leggere il contratto inviato all’indirizzo e-mail indicato durante la registrazione e apporre la propria firma digitale. Di solito, la conferma dei dati personali avviene attraverso una video-chiamata con la quale l’operatore chiede di esibire un documento di riconoscimento in corso di validità.

Per cambiare e passare quindi a un conto corrente zero spese, sarà sufficiente disporre un bonifico dalla vecchia banca con il trasferimento del denaro presente sul conto. Se si manifesta l’intenzione di chiudere il conto, sarà la nuova banca ad occuparsi del tutto.

Le domande più frequenti sul conto corrente

Read more on this topic

Go to site