Questo articolo contiene collegamenti a prodotti o servizi di uno o più dei nostri inserzionisti o partner. Potremmo ricevere una commissione quando clicchi o effettui un acquisto utilizzando il nostro sito. Scopri di più su come guadagniamo.

Come comprare Azioni online

Se vuoi iniziare a comprare azioni online, puoi farlo in pochi passi seguendo la nostra guida per principianti.

Hai intenzione di comprare azioni online? Ci sono un numero di piattaforme disponibili online, ma è importante confrontarle prima di registrarti.

Questa guida ti spiega come funzionano le piattaforme di trading online, come puoi guadagnare con il trading, scegliere quali sono le azioni da comprare e quali commissioni pagherai.

Che cos’è un azione e perché diventare un azionista?

In poche parole, un’azione rappresenta una piccola quota di una società. Quando compri un’azione, diventi azionista di un’azienda.

Sono oltre 400 le società per azioni quotate in Borsa Italiana, tra cui spiccano due colossi dell’energia (ENI ed ENEL), due storici marchi automobilistici (Stellantis e Ferrari) e alcuni gruppi bancari e assicurativi consolidati come Intesa Sanpaolo e Generali. In qualità di azionista, anche di una piccola quota, potrai beneficiare delle prestazioni della società.

Ci sono 2 modi principali per guadagnare con le azioni:

  • Crescita del capitale investito. Se vendi le tue azioni ad un prezzo più alto rispetto a quello a cui le hai comprate, hai ottenuto un profitto. Questa si chiama crescita del capitale investito, perché il tuo capitale iniziale ha incrementato il valore. Questo tipo di investimento è possibile farlo sia nel breve termine (puoi comprare e vendere azioni anche nel corso della stessa giornata) sia con orizzonti temporali più lunghi.
  • Dividendi. Alcune (ma non tutte) società staccano dividendi regolari ai loro azionisti, ovvero condividono con i possessori delle azioni una quantità prestabilita di utile. I dividendi vanno dunque considerati come una rendita passiva, pertanto i possessori delle azioni di questa società potrebbero anche pensare di restare azionisti a vita.

Come comprare azioni online

Comprare azioni è un procedimento relativamente semplice:

  1. Scegli una piattaforma di trading di azioni online
  2. Apri un account
  3. Scegli le azioni che vuoi comprare
  4. Inserisci il tuo ordine
  5. Paga
  6. Controlla la performance delle azioni

1. Scegli una piattaforma di trading di azioni online

Sembra facile, ma scegliere la giusta piattaforma di trading online è molto importante come primo passo.

Ci sono decine di piattaforme disponibili per gli investitori italiani, alcune di queste offerte dalle principali banche italiane. Altre, invece, sono fornite da broker di azioni specializzati.

Anche se potrebbe essere più comodo utilizzare la tua banca attuale, devi considerare che potresti spendere tanto a livello di commissioni. Invece, confronta le caratteristiche e le commissioni di una serie di piattaforme prima di scegliere quella ideale per te.

Quali caratteristiche devi ricercare in una piattaforma di trading online?

  • Materiale formativo e opzioni di ricerca. I broker online, nella maggior parte dei casi, danno la possibilità di leggere notizie e aggiornamenti e forniscono strumenti di ricerca al fine di conoscere la situazione fondamentale e l’analisi storica delle società in cui vuoi investire.
  • Conto demo gratuito. Se sei un principiante, è necessario un approccio più prudente. In questo senso, il conto demo serve a familiarizzare con la piattaforma e a fare pratica con denaro virtuale. Quando ti sentirai pronto, potrai passare a investire soldi veri.
  • Integrazione con i conti correnti bancari. Alcuni broker online consentono di trasferire facilmente il denaro dal conto di trading al conto bancario di deposito. Altri, invece, prevedono solo trasferimenti di denaro alla carta di debito associata alla piattaforma di trading online.
  • Accesso ai mercati di tutto il mondo. Se, per esempio, vuoi investire in azioni americane, controlla che il tuo broker abbia le azioni quotate al New York Stock Exchange (NYSE) e fai richiesta di essere abilitato per quel mercato.
  • Servizio clienti. Verifica che tipo di assistenza clienti è disponibile, a che ora e se rispondono in lingua italiana. Questo è molto importante, soprattutto per chi ha cominciato a fare trading da poco tempo.
  • Opzioni di investimento. Le piattaforme dei broker online consentono di fare trading anche di forex, CFD, opzioni, materie prime e fondi indicizzati.

Confronta i broker di trading online italiani

Le piattaforme di trading online consentono di poter comprare e vendere azioni in modo semplice ed economico. Utilizza la nostra tabella per confrontare caratteristiche e commissioni e trovare la piattaforma di trading di azioni migliore per te.

1 - 18 of 18
Name Product Numero di Azioni CFDs Azioni Mercati Attivala ora
eToro
2000+
140 paesi
Vai al sito
68% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Il tuo capitale è a rischio.
Conosciuto per il social trading e rivolto per tutti i tipi di investitori. Promuove il servizio CopyTrader che consente agli utenti di copiare le operazioni degli investitori più profittevoli.
DEGIRO
Accesso ai mercati globali
No
DE, NL, BE, FR, UK, CH, DK, ES, FI, GR, IE, IT, PL, PT, SE, CZ, CA
Vai al sito
Ulteriori Informazioni
Investire comporta un rischio di perdita
Un broker online con commissioni molto basse e che consente il trading di azioni, obbligazioni, futures, ETF, opzioni e altro ancora.
Libertex
50+
No
In tutto il mondo con eccezioni.
Vai al sito
87.8% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Broker di CFD pluripremiato con oltre 250 asset sottostanti, tra cui azioni, criptovalute, materie prime, ETF e altro ancora.
Fineco
In tutto il mondo con eccezioni.
IT, FR, NL, PT, DE, UK, ES, FI, CH, AT, GR, IE, SE, DK, NO, BE, US, CA
Vai al sito
68.03% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Naga International
500+
US, UK, DE, NE, ES, FR, IT, HK
Vai al sito
80.85% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio. Una app di trading online di CFD per negoziare azioni, ETF, forex, materie prime e criptovalute con social trading e carta di debito Naga Pay.
Zacks Trade
Accesso ai mercati globali
No
US, CA, MX, AUT, BEL, FR, DE, IT, NL, ES, NO, SE, UK, CH, HK, JP, SG, RU, AU
Vai al sito
Ulteriori Informazioni
Investire comporta un rischio di perdita
Piattaforma di trading di dalle commissioni basse, con una vasta selezione di azioni di ETF e con un ottimo servizio clienti.
Plus500
2,000+
No
US, UK, AU, DE, FR, IT, PT, GR, JP, SG, ZA, NL, FI, BE, DK, SE, CH, ES, AT, NO, HU, CZ, IE, PL, HK
Vai al sito
77% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Piattaforma di trading di CFD semplice da usare, con apertura del conto immediata e servizio clienti efficiente.
Freedom Finance
Accesso ai mercati globali
No
NYSE, NASDAQ, HKEX, LSE, Deutsche Börse, KASE, MOEX
Vai al sito
Ulteriori Informazioni
Investire comporta un rischio di perdita
AvaTrade
Accesso ai mercati globali
No
In tutto il mondo con eccezioni.
Vai al sito
71% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Un broker di trading online di forex e CFD con apertura del conto semplice e veloce, depositi e prelievi gratuiti e ricco di materiale didattico per i principianti.
Capital.com
Accesso ai mercati globali
US, UK, DE, NL, ES
Vai al sito
83.45% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Una app di trading online con oltre 4000 strumenti finanziari a commissioni zero e spread ridotti.
Eightcap
Accesso ai mercati globali
No
AU, US, EU
Vai al sito
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Un broker online che offre il trading di CFD con basse commissioni per il forex, apertura del conto semplice e veloce, depositi e prelievi gratuiti.
Trade Republic
7.5 thousands
No
Azioni italiane e internazionali
Vai al sito
Ulteriori Informazioni
Una app per investire senza commissioni ed in modo semplice ed intuitivo in azioni, ETF, criptovalute e piani di risparmio automatizzati.
ProRealtime
ProRealtime
Accesso ai mercati globali
In tutto il mondo con eccezioni.
Directa
Directa
Accesso ai mercati globali
IT, DE, SE, EU, US
0.2% dei conti degli investitori al dettaglio stanno perdendo denaro.
Webank
30,000+
No
IT, DE, ES, FR, NL, BG, PT, UK, US
Ulteriori Informazioni
Un conto di trading online gratuito con piattaforma professionale, commissioni degressive e più di 30.000 titoli per investire.
Sella
Sella
Accesso ai mercati globali
In tutto il mondo con eccezioni.
Trading212
1500+
AT, DE, ES, DK, FI, FR, GR, HU, IE, IT, NL, NO, PL, PT, RO, SE
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Una piattaforma di trading online che consente la negoziazione di azioni ed ETF a commissioni zero e che permette depositi e prelievi gratuiti in 9 valute base.
IG Markets
16000+
Europei, Statunitensi e Internazionali
Ulteriori Informazioni
Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio.
Un broker CFD che offre la negoziazione di oltre 17.000 strumenti finanziari, tra cui forex, indici, azioni, ETF, materie prime e criptovalute.
loading

Compare up to 4 providers

2. Apri un account

Una volta scelto il broker, è necessario registrare un account. Generalmente, questo passaggio è gratuito, ma considera che in alcuni casi potrebbe essere addebitato un canone mensile.

La registrazione avviene online e, se sei un nuovo cliente, dovrai fornire le tue informazioni di base, tra cui:

  • Nome, indirizzo, data di nascita, numero di telefono, email
  • Codice fiscale
  • Documento di identità
  • IBAN del tuo conto corrente

Ti verrà richiesto di depositare un importo minimo di denaro. La tua richiesta d’iscrizione verrà presa in carico. Una volta approvata, è ora di iniziare a fare trading.

3. Scegli le azioni da comprare

Potresti aver già deciso quali azioni vuoi comprare. Se non l’hai fatto, è il momento di andare alla ricerca delle azioni che sposano i tuoi obiettivi di investimento.

Alcuni broker ti daranno l’accesso allo “stock screener”. Lo stock screener ti fornisce le informazioni utili per aiutarti a prendere una decisione informata attraverso strumenti quali la ricerca, l’analisi e persino i consigli di trading.

Inoltre, dovrai considerare il numero di azioni che vuoi comprare. Ciò dipenderà dal budget e dai tuoi obiettivi di investimento.

Vale la pena sottolineare che alcuni broker addebitano commissioni fisse sulla compravendita, mentre altri scelgono di addebitare una commissione percentuale che dipende dal volume di acquisto.

4. Inserisci il tuo ordine

Qui le cose si complicano un po’ per i trader principianti. Quando vuoi inserire un ordine per comprare azioni, ci sono due opzioni principali: “a mercato” o “limite”.

  • Ordini a mercato. Quando inserisci un ordine a mercato vuoi comprare azioni immediatamente al miglior prezzo disponibile in quel momento.
  • Ordini limite. Inserire un ordine limite ti permette di impostare un prezzo massimo d’acquisto. Se quel prezzo diventa disponibile all’interno di un tempo specifico, la tua operazione verrà eseguita in automatico.

A seconda della piattaforma che scegli, potresti essere in grado di eseguire ordini condizionati che ti permettono di sfruttare le opportunità del mercato. È il caso dell’ordine “stop”, con il quale puoi comprare azioni quando il prezzo raggiunge o supera un certo livello.

In tutti i casi, una volta che hai inserito tutti i dettagli dell’ordine, avrai la possibilità di visualizzare un riepilogo prima di confermare l’esecuzione dell’ordine.

5. Paga

I fondi necessari a comprare le azioni saranno scalati automaticamente dal conto collegato alla piattaforma che hai scelto al punto 2. Nella maggior parte dei casi, puoi depositare fondi con bonifico bancario, carta di credito o di debito oppure portafoglio digitale.

Se stai usando un broker online, dovrai avere fondi a sufficienza per coprire il costo di qualsiasi transazione che effettui, incluse le commissioni applicate.

6. Controlla la performance delle azioni

A questo punto, dovrai monitorare la performance delle tue azioni in relazione al tuo piano di investimento. La frequenza con la quale dovrai controllare il tuo portafoglio dipenderà dalla tua strategia.

Per esempio, se hai una strategia di investimento a lungo termine, potrebbe essere sufficiente controllare le tue azioni una volta al mese. In caso di strategia di medio o più breve termine, è preferibile controllare il tuo portafoglio almeno una volta alla settimana, se non dopo ogni chiusura giornaliera.

A prescindere dall’opzione che scegli, puoi controllare le prestazioni dei tuoi investimenti accedendo al tuo conto di trading.

Come funzionano le commissioni delle piattaforme di trading online?

  • Commissioni del broker. Queste sono le commissioni che ti vengono addebitate ogni volta che compri e vendi azioni. Le commissioni variano in base al prodotto finanziario che stai negoziando (azioni italiane, azioni straniere, opzioni, ecc), a quante operazioni fai in un mese e all’importo dell’operazione.
  • Commissioni mensili. Alcuni broker addebitano un canone mensile oppure un canone aggiuntivo di inattività se non effettui operazioni in un determinato periodo di tempo.
  • Commissioni di cambio valuta. Se sei interessato a negoziare azioni di tutto il mondo, è importante verificare a quanto ammontano le commissioni di cambio valuta per convertire i tuoi euro nella valuta richiesta per l’operazione.

Per ulteriori informazioni, ti invito a leggere la mia guida sulle piattaforme di trading con le commissioni più basse.

Come scegliere le azioni da comprare?

La scelta delle migliori azioni da comprare è il risultato di uno studio che deve tener conto dei seguenti fattori:

  1. Analisi fondamentale.
  2. Analisi tecnica.
  3. Strategia di investimento.
  4. Diversificazione del portafoglio.

1) Che cos’è l’analisi fondamentale

Quando vuoi investire, l’analisi fondamentale ti consente di raccogliere il maggior numero di dati societari e prendere una decisione. Lo studio dell’analisi fondamentale per scegliere quali azioni sono da comprare deve includere:

  • Tutti i numeri della società. Le società quotate in Borsa hanno l’obbligo di pubblicare i loro risultati economici all’interno delle cosiddette “trimestrali”. Grazie alle trimestrali, potenziali investitori possono sapere – tra le altre cose – se la società fa utili, se il fatturato cresce e se è previsto un dividendo per gli azionisti.
  • I progetti futuri. In cosa sta investendo la società per fare più utili domani? Ci saranno tagli nel personale o nuove assunzioni? Verranno lanciati nuovi prodotti e/o servizi?
  • Chi sono gli azionisti? Costituisce un elemento interessante sapere se lo Stato o nomi altisonanti nel mondo della finanza hanno una quota rilevante della società che stai analizzando.
  • Analisi dei competitor. La società è leader del suo settore o si sta espandendo per sottrarre quote di mercato alla concorrenza?

L’analisi fondamentale di una società ti permette di stabilire se quelle azioni sono da comprare o no. Tuttavia, per sapere se è il momento di comprare è necessario approfondire gli studi.

2) Che cos’è l’analisi tecnica

L’analisi tecnica è il passo immediatamente successivo a quello dell’analisi fondamentale. Individuare se le azioni di una società sono da comprare è necessario, ma non sufficiente. L’obiettivo dell’analisi tecnica è quello di stabilire quando comprare.

L’efficacia dell’analisi tecnica è oggetto di grande dibattito circa la sua efficacia. Premesso che il passato non è garanzia del futuro, ci sono alcuni elementi che vanno indiscutibilmente presi in considerazione:

  • È troppo tardi per comprare? Ci sono indicatori tecnici che ci suggeriscono quando non è il momento ideale per comprare azioni. L’obiettivo dell’analisi tecnica è quello di evitare di acquistare azioni solo per FOMO (Fear of Missing Out), ovvero per la paura di non partecipare ai guadagni di un titolo. L’esperienza insegna che è meglio non salire su un treno in corsa, ma di attendere quello successivo.
  • Posso comprare le stesse azioni con uno sconto? Ho deciso quali azioni voglio comprare, ma l’analisi tecnica mi suggerisce che sono troppo care. In più, grazie all’individuazione di supporti sul grafico posso individuare dove comprare pagando meno del prezzo attuale di riferimento.
  • Dove vendere. L’obiettivo dell’analisi tecnica è anche quello di individuare dove vendere le azioni, sia in guadagno che in perdita. Il concetto da rispettare è quello di “tagliare le perdite e lasciar correre i guadagni”. Tagliare le perdite significa evitare che poche operazioni concluse male possano fare danni irreparabili ai tuoi risparmi.

3) Decidere la propria strategia di investimento

Abbiamo visto come l’analisi fondamentale ti permette di rispondere alla domanda: “le azioni X sono da comprare o no?”. L’analisi tecnica, invece, risponde alla domanda “quando comprare” le azioni.

A questo punto, è il momento di rispondere alla domanda “come comprare azioni”. E, per farlo, è necessario impostare una strategia di investimento chiara.

  • Che tipo di investitore sei? Gli investitori di lungo termine comprano azioni e le mantengono in portafoglio per tanti anni, puntando alla crescita del capitale investito e ad incassare gli eventuali dividendi. Tuttavia, puoi anche decidere di investire a breve termine, puntando sulle variazioni giornaliere del mercato. A questo proposito, ti suggerisco la mia guida sulle strategie da trading.
  • Quanto capitale puoi investire? Ognuno di noi ha disponibilità diverse, pertanto è fondamentale stabilire quanti soldi puoi destinare ad un investimento. Per sapere quanto denaro puoi investire in azioni, si parte da un principio fondamentale: poiché potresti perdere tutto il capitale, puoi investire solo il denaro che sei disposto a perdere.
  • Qual è la tua tolleranza al rischio? Anche in questo caso, si tratta di parametri assolutamente soggettivi. Tuttavia, il buon senso suggerisce che le persone più giovani possono adottare strategie di investimento più aggressive, mentre le persone più anziane dovranno puntare maggiormente alla conservazione del capitale investito.

4) Diversificazione del portafoglio

La diversificazione del portafoglio fa anch’essa parte delle strategie di investimento, ma necessita di un capitolo a parte. Con la diversificazione, infatti, sarai in grado di applicare praticamente i concetti descritti in precedenza. Ma perché è importante diversificare un portafoglio azionario?

  • Ti protegge dalla crisi di un particolare settore. Se investi tutti i tuoi risparmi in un singolo settore, hai più possibilità di perdere il tuo denaro. Investire in azioni di più settori riduce questo rischio.
  • Ti protegge dal rischio paese. Anche se potrebbe sembrare patriottico investire solo in azioni italiane, è un errore. L’Italia ha tante buone azioni da comprare, ma la diversificazione ti consente di evitare che la speculazione, l’instabilità politica o altre situazioni indipendenti dalla tua volontà possano compromettere la performance del tuo portafoglio. Per esempio, investire in azioni americane è un’idea per mitigare questo rischio.

Azioni italiane vs azioni americane: come investire

Se osserviamo la performance storica dei due mercati, notiamo come il mercato americano è quello che ha garantito i maggiori guadagni per gli azionisti. Tuttavia, è giusto investire anche nel mercato italiano, che può contare su società consolidate e conosciute in tutto il mondo.

Inoltre, quando investi in azioni americane devi considerare anche del rischio cambio. Poiché le azioni americane sono quotate in dollari, oltre a puntare alla crescita del capitale investito, dovrai preoccuparti dell’andamento del dollaro rispetto all’euro.

Per approfondire l’argomento, ti consiglio la mia guida su come costruire un portafoglio diversificato.

Consigli per comprare azioni online

Ecco alcuni consigli che possono esserti d’aiuto per iniziare:

  1. Leggi le notizie. Chi fa trading deve essere il più possibile informato su quanto accade nel mondo e per i risvolti di carattere finanziario che ci possono essere. Alcune notizie che riguardano specificatamente una società, oppure il risultato delle elezioni politiche, possono contribuire a far salire (o scendere) il prezzo delle azioni.
  2. Fai delle ricerche prima di comprare. Se vuoi comprare azioni, ovvero vuoi diventare socio di un’azienda, dovrai cercare tutte le informazioni possibili sulla società. Io ti consiglio di leggere i bilanci della società e tutti i dati fondamentali che puoi reperire. Inoltre, cerca anche informazioni su quello che la società sta progettando per il futuro.
  3. Sii consapevole di quello che fai. Può essere facile perdere molti soldi prendendo una decisione di investimento sbagliata o, più semplicemente, facendo clic sul pulsante sbagliato. Se non sei sufficientemente esperto, prima di fare trading su un conto reale esercitati su un conto demo oppure prendi in considerazione l’idea di seguire un corso online.
  4. Scegli le società “blue chip”. Una buona strategia per chi ha poca esperienza sul mercato è quella di comprare azioni blue chip. Queste società hanno, spesso, utili più stabili, sono meno volatili e quasi tutte staccano il dividendo.
  5. Diversifica. Supponiamo che hai 5000€ da investire in azioni. Piuttosto che investire tutto in un titolo, è buona norma scegliere tra più titoli che operano in settori differenti dell’industria. La diversificazione è importante perché ti permette di abbassare il rischio che avresti detenendo tutto il capitale in una singola società.

Comprare azioni online è sicuro? E quali sono i rischi?

Come in qualsiasi tipo di investimento, comprare azioni online comporta dei rischi. Oltre al rischio generico di perdere parte o tutto il tuo investimento, ci sono altri rischi legati alla piattaforma di trading online che scegli di utilizzare.

Prima di iniziare ad utilizzare una piattaforma, verifica che il broker online abbia una buona reputazione e venga ritenuto affidabile dall’opinione pubblica. Ci sono diversi fattori chiave da prendere in considerazione:

  • Recensioni. Scopri qual è l’esperienza di altri utenti con la piattaforma leggendo le recensioni dei clienti.
  • Esperienza. Da quanti anni la piattaforma offre servizi finanziari e di trading? È supportata da una grossa banca o istituzione finanziaria?
  • Crittografia. Le piattaforme di trading online affidabili fanno ricorso alla crittografia per proteggere i tuoi dati sensibili. Questo significa che, quando accedi al sito Web del broker, nessuno sarà in grado di visualizzare nessuna delle informazioni scambiate tra te e il broker.
  • Informazioni di accesso. Controlla che tipo di informazioni dovrai fornire per accedere al tuo conto. Sebbene molte piattaforme richiedano solo username e password, altre potrebbero chiederti di inserire un ulteriore codice di sicurezza.
  • Controlli online. La piattaforma si preoccupa di effettuare i dovuti controlli affinché possa ridurre il rischio di frode? Per esempio, ricevi un SMS con un codice da inserire prima di eseguire un’operazione di trading oppure hai bisogno di rispondere ad una domanda di sicurezza?
  • Anteprima delle operazioni. Quando si parla della sicurezza del trading online, è anche importante verificare se ci sono misure che servono a prevenire che tu inserisca informazioni sbagliate. Per esempio, la piattaforma di trading ti mostra una schermata di anteprima contenente i dettagli completi della transazione, così che tu possa rivedere il costo totale e il totale delle azioni acquistate, prima di eseguire un’operazione?
  • Procedure per la gestione delle frodi. Cosa succede se sei vittima di una frode sul tuo conto di trading? La piattaforma avvia delle procedure per richiedere il rimborso dei fondi persi non a causa tua, se è questo il caso? Ci sono dei casi in cui non si applica questa procedura?
  • Servizio clienti. È fondamentale sapere che, se c’è qualcosa che va storto oppure hai un problema con il tuo conto, puoi accedere ad un’assistenza rapida e rappresentativa da parte dell’azienda. Controlla per verificare come e quando puoi metterti in contatto con il team del servizio clienti.

Come proteggersi quando si fa trading online

  • Attento alle truffe. Così come la tecnologia delle piattaforme di trading online è diventata più sofisticata, lo sono anche i metodi utilizzati dai truffatori per raggirare le persone affinché condividano il loro accesso al conto.
  • Mantieni i tuoi dati di accesso al sicuro. Questo è un suggerimento ovvio, ma che dovresti ricordare sempre. Mai fornire i tuoi dettagli di accesso a terzi e non lasciare il tuo computer incustodito prima di eseguire il logout dalla piattaforma.
  • Mantieni una copia delle tue transazioni. Mantieni una copia delle transazioni di trading online effettuate. Che siano in forma digitale o cartacea, dovrebbero essere custodite in modo sicuro. Ciò assicurerà che tu abbia un’evidenza se qualcosa va storto con il tuo conto o se hai il sospetto che tu sia stato vittima di frode.
  • Proteggi il tuo computer. Assicurati di mantenere l’antivirus sempre aggiornato per proteggere il tuo computer da malware ed altri virus. In più, assicurati di effettuare l’accesso alla piattaforma di trading attraverso una connessione a Internet sicura.

Comprare azioni conviene?

In base a tutte le informazioni contenute in questa guida, si può affermare che comprare azioni online conviene. Grazie alle basse commissioni applicate al trading e alla facilità con la quale è possibile acquistare azioni, si consente a tutti di poter investire.

Innanzitutto, utilizza tutte le informazioni a tua disposizione per scegliere una piattaforma di trading online ideale per te. Poi, studia attentamente il mercato per scegliere le azioni da comprare e quando è il momento più opportuno.

Ricorda di gestire con saggezza le tue posizioni aperte e di non investire più del capitale che sei disposto a perdere.

Disclaimer: Queste informazioni non devono essere interpretate come una sollecitazione all’investimento in futures, azioni, ETF, CFD, opzioni o qualsiasi altro fornitore, prodotto o servizio specifico. Non devono essere considerati consigli per l’investimento né interpretati come una raccomandazione di alcun tipo. Il trading di futures, azioni, ETF comporta un rischio elevato di perdita e pertanto non è adatto a tutti gli investitori. Il trading di CFD e forex a leva comporta un rischio maggiore di perdere denaro rapidamente. Le performance del passato non sono una garanzia di risultati futuri. Considera la tua situazione personale e valuta se puoi correre un certo tipo di rischio prima di fare qualsiasi operazione di trading.

Read more on this topic

  • Webank Trading Recensioni

    Come funziona Webank Trading: costi e commissioni.

  • Investire in robotica

    Ti piacerebbe investire in robotica comprando azioni o ETF? Qui trovi un elenco di 15 titoli da prendere in considerazione.

  • Investire in intelligenza artificiale

    Ti piacerebbe investire in intelligenza artificiale comprando azioni o ETF? Qui trovi un elenco di 15 titoli da prendere in considerazione.

  • Come investire in vino

    Sei interessato ad investire in vino comprando azioni? Qui trovi un elenco di 9 titoli legati ai vini pregiati da prendere in considerazione.

  • Azioni lusso

    Sei interessato ad investire in azioni o ETF del settore lusso? Qui trovi un elenco di 11 titoli da prendere in considerazione.

  • Investire nel settore immobiliare

    Sei interessato ad investire in azioni o ETF del settore immobiliare? Qui trovi un elenco di 11 titoli da prendere in considerazione.

  • Azioni biciclette

    Sei interessato ad investire in biciclette comprando azioni come Askoll Eva? Qui trovi un elenco di 6 titoli da prendere in considerazione.

  • Azioni trasporti

    Vuoi investire in azioni del settore dei trasporti? In questa guida trovi un elenco di 7 titoli da prendere in considerazione.

  • Investire nelle app

    In questa guida trovi un elenco di 9 azioni del settore delle applicazioni, tra cui Twitter, da prendere in considerazione.

  • Azioni del settore cinema

    In questa guida trovi un elenco di 11 azioni del settore cinema, tra cui AMC Entertainment, da prendere in considerazione.

Ask an Expert

You are about to post a question on finder.com:

  • Do not enter personal information (eg. surname, phone number, bank details) as your question will be made public
  • finder.com is a financial comparison and information service, not a bank or product provider
  • We cannot provide you with personal advice or recommendations
  • Your answer might already be waiting – check previous questions below to see if yours has already been asked

Finder.com provides guides and information on a range of products and services. Because our content is not financial advice, we suggest talking with a professional before you make any decision.

By submitting your comment or question, you agree to our Privacy Policy and Terms.

Questions and responses on finder.com are not provided, paid for or otherwise endorsed by any bank or brand. These banks and brands are not responsible for ensuring that comments are answered or accurate.
Go to site