Questo articolo contiene collegamenti a prodotti o servizi di uno o più dei nostri inserzionisti o partner. Potremmo ricevere una commissione quando clicchi o effettui un acquisto utilizzando il nostro sito. Scopri di più su come guadagniamo.

Come comprare grandi quantità di bitcoin

Qual è il modo più comodo e conveniente di comprare grandi quantità di criptovaluta?

La performance monumentale del Bitcoin della prima parte del 2021, così come l’aumento della copertura dei media tradizionali in tema di valute digitali, hanno attratto investitori di tutti i tipi che cercano di entrare nel mondo delle criptovalute. Mentre gli investitori al dettaglio generalmente cercano di comprare importi modesti, potresti voler comprare grandi quantità di bitcoin in una volta sola. Ed è qui che alcuni exchange e desk OTC possono risultare utili. Utilizzando uno di questi servizi specializzati, sarai in grado di ridurre i costi rispetto all’utilizzo di un normale exchange.

Disclaimer: Queste informazioni non devono essere interpretate come un’approvazione all’uso delle criptovalute o di uno specifico servizio. Non è una raccomandazione all’investimento.

Cosa si intende per grandi quantità di bitcoin?

Prima di proseguire oltre, è importante definire in cosa consiste effettivamente una grande quantità di bitcoin. Naturalmente, la definizione di “grande” sarà diversa per tutti. Un trade considerevole per te varierà a seconda di fattori come il tuo reddito, il patrimonio netto, l’esperienza con la valuta digitale ed il livello generale di tolleranza al rischio.

Tuttavia, per gli scopi di questa guida, stiamo parlando di operazioni singole che partono da più di 10.000€ fino a raggiungere potenzialmente centinaia di migliaia o addirittura milioni di euro.

Opzioni per comprare grandi quantità di bitcoin

Le due opzioni principali per comprare grandi quantità di bitcoin sono quelle di comprare tramite un exchange di criptovalute tradizionale oppure utilizzare un exchange OTC (over-the-counter). Ciascun tipo di piattaforma ha i suoi vantaggi e svantaggi, perciò diamo un’occhiata più da vicino per individuare quale soluzione potrebbe essere più indicata per te.

Transazioni grandi su exchange di criptovalute tradizionali: vantaggi e svantaggi

Gli exchange tradizionali offrono un modo semplice e diretto per i loro clienti di comprare bitcoin e altre criptovalute. Queste piattaforme centralizzate consentono a compratori e venditori di negoziare criptovalute basandosi sui prezzi attuali del mercato, con l’exchange che agisce da intermediario tra le due parti. Esempi di questi exchange includono Binance, Coinbase e Kraken.

Registri un account, depositi valuta fiat o criptovalute per avere un saldo disponibile al trading e poi inserisci un ordine per comprare la quantità desiderata di monete. Tutti gli ordini di compravendita vengono elencati in un libro degli ordini disponibile pubblicamente.

Vantaggi

  • Facile da usare. Gli exchange tradizionali di criptovalute sono progettati per rendere semplice e diretta la compravendita di coin e token. Se sei nuovo nel mondo delle criptovalute, sono generalmente uno dei metodi più semplici.
  • Spesso, puoi comprare valuta fiat. Mentre molte piattaforme offrono solo il trading da una criptovaluta all’altra, alcuni provider ti permettono di comprare bitcoin direttamente in valuta fiat, ovvero in Euro (EUR). Ciò può aiutare un nuovo utente ad entrare più facilmente nel mercato ed iniziare a fare trading.
  • Negozia fino a 100.000€ al giorno. Sebbene i limiti di transazione possano variare significativamente tra gli exchange e possono essere basati sul tuo livello di verifica del conto, alcune piattaforme di permetteranno di comprare fino a 50.000€ ma anche 100.000€ di bitcoin al giorno.
  • Accedi ad una vasta scelta di coin e token. L’elenco di valute supportate varia da un exchange all’altro, ma molte piattaforme ti permettono di andare oltre bitcoin e negoziare una selezione estesa di altcoin.

Svantaggi

  • Limiti di prelievo e sulle transazioni. Gli exchange tradizionali hanno limiti su prelievi e transazioni molto più bassi rispetto agli exchange OTC. Per esempio, se sei un nuovo cliente, potresti avere un limite di trading giornaliero a 2000€ o 3000€. In più, le tue opzioni per prelevare fondi potrebbero essere limitate.
  • Aumentare i limiti sulle transazioni e per il prelievo richiede tempo. Molti exchange offrono diversi limiti alle transazioni ai propri clienti, basandosi sul loro livello di verifica, perciò potresti dover fornire informazioni personali aggiuntive o un documento di identità per aumentare il limite. Altre piattaforme ti consentiranno di negoziare quantità più grandi solo dopo un certo periodo di tempo o solo se sei un trader che fa molte operazioni.
  • Mancanza di liquidità. Poiché i mercati delle criptovalute sono ancora nella loro fase iniziale e ci sono centinaia di exchange tra cui scegliere, potrebbe non esserci la liquidità sufficiente sulla piattaforma che hai scelto per soddisfare un’unica grande operazione. Quando ciò accade, la tua transazione verrà suddivisa in tante operazioni più piccole e ciò potrebbe provocare dello slippage.
  • Slippage. Lo slippage avviene quando il mercato si muove contro di te prima che tu possa completare un’operazione, generando un costo totale della transazione più alto di quanto ti saresti associato. Spesso, viene associato a grandi ordini che impiegano più tempo del solito per essere eseguiti.
  • Rischio di attacco informatico e furto. Detenere fondi nel wallet di un exchange per qualsiasi arco temporale ti espone al rischio di attacco informatico e furto. Ci sono state dozzine di exchange di criptovalute, anche molto noti, vittime di attacchi informatici. Ciò è particolarmente preoccupante per chiunque voglia spendere grandi quantità.

Gli exchange tradizionali a confronto

Quali exchange di criptovalute tradizionali sono ben impostati per supportare grandi quantità di trading? Consulta le recensioni brevi qui in basso per maggiori dettagli sui limiti alle transazioni e ai prelievi che vengono applicati, così come i passaggi che dovrai completare per accedere a quei limiti. Tutte le cifre citate risultano accurate al momento della scrittura di questa guida (Luglio 2021)

Binance

Binance è un exchange di sole criptovalute che ti permette di comprare e vendere centinaia di valute digitali. Mentre non c’è limite sull’importo che puoi depositare su un conto Binance, il limite di prelievo giornaliero di un account livello 1 (basic) è di 2 BTC. Puoi aumentare il limite a 100 BTC fornendo il tuo nome completo, residenza e un documento di identità. Se ti piacerebbe aumentare ulteriormente il limite di prelievo, puoi contattare direttamente il supporto clienti Binance.

Kraken

Fondato nel 2011, Kraken è un exchange di valuta digitale progetto per soddisfare i trader esperti. I suoi limiti di deposito e prelievo variano a seconda del livello di verifica raggiunto. Supporta una vasta scelta di valute fiat, tra cui l’euro (EUR), il dollaro americano (USD), il dollaro canadese (CAD) e lo yen giapponese (JPY).

Huobi

Huobi è una piattaforma exchange da crypto a crypto che permette ai suoi utenti di negoziare più di 190 coppie valutarie. Impone limiti sugli importi massimi che puoi comprare e vendere per transazione e quei limiti variano a seconda della coppia valutaria che scegli. Per esempio, i seguenti limiti ai applicano per il trading di ETH/BTC:

  • Massimo importo con ordine limite: 10.000
  • Massimo importo buy con ordine a mercato: 1000
  • Massimo importo sell con ordine a mercato: 10.000

Inoltre, c’è un limite valutario specifico sul massimo importo che puoi prelevare sul conto per transazione. Se il tuo account è verificato, puoi prelevare un massimo di 200 BTC, 2000 ETH o 5000 LTC.

Transazioni grandi su exchange OTC: vantaggi e svantaggi

Il trading OTC si riferisce a qualsiasi trading di criptovalute che avviene al di fuori degli exchange di criptovalute convenzionali. Sebbene le negoziazioni possano essere organizzate peer-to-peer utilizzando chat room online come #bitcoin-otc, negli ultimi anni si è assistito all’emergere di un numero crescente di broker OTC. Questi broker sono specializzati nell’aiutare i trader di grandi volumi a comprare e vendere quantità notevoli di criptovaluta evitando lo slippage.

Vantaggi

  • Miglior rapporto qualità-prezzo. I broker OTC possono offrire un livello più alto di liquidità rispetto agli exchange convenzionali, il che significa che possono aiutarti ad accedere ad un prezzo unico per ordine di acquisto. Questo elimina il rischio di slippage e si traduce in un costo totale della transazione inferiore.
  • Limiti più alti. I broker OTC sono specializzati in operazioni con volumi alti e perciò ti consentiranno di evitare i limiti di transazione più basse che vengono imposti dagli exchange convenzionali. La maggior parte degli exchange convenzionali non consentirà di inserire ordini che valgono più di 50.000$ o 100.000$, ma i broker OTC possono aiutarti a facilitare questo tipo di grandi operazioni.
  • Trading più veloce. Se non c’è liquidità sufficiente su un exchange di tipo convenzionale, i grandi ordini possono impiegare giorni prima di essere eseguiti. Il trading OTC assicura che le transazioni possano essere completate più velocemente.
  • Broker di fiducia. Se diffidi nel riporre la tua fiducia negli exchange di criptovalute per questioni di sicurezza dei tuoi fondi, potresti sentirti più a tuo agio nell’aver a che fare con un broker OTC rispettabile.
  • Adatto per progetti ICO. Se hai appena completato una ICO e hai bisogno di convertire le criptovalute raccolte durante la vendita al pubblico in valuta fiat, i broker OTC possono offrirti una soluzione conveniente.

Svantaggi

  • Non così trasparenti. Gli exchange tradizionali divulgano pubblicamente i loro order book, mentre non c’è altrettanta trasparenza nel trading OTC. Dovrai fidarti del tuo broker per controllare attentamente l’altra parte prima di accettare uno scambio.
  • Mancanza di regolamentazione. Dovrai accettare il rischio maggiore che deriva da una regolamentazione minima.
  • I limiti potrebbero essere un po’ troppo alti. Alcuni broker OTC impongono un limite minimo di transazione di 50.000$ o superiore, che potrebbe essere leggermente al di fuori del tuo budget.
  • Non è possibile negoziare attivamente i movimenti dei prezzi. Se vuoi essere in grado di effettuare operazioni veloci per sfruttare i piccoli movimenti di prezzo di bitcoin o altre valute digitali, è molto più fattibile farlo su un exchange di tipo convenzionale.

Come scegliere una piattaforma

Non c’è una risposta unica a questa domanda, perciò considera le tue esigenze di trading prima di scegliere una piattaforma dove comprare grandi quantità di bitcoin. Poniti le seguenti domande:

  • Quante criptovalute voglio comprare?
  • Quanto è importante ottenere il miglior rapporto qualità/prezzo?
  • Voglio comprare solo bitcoin o anche altre criptovalute?
  • Voglio comprare usando valuta fiat o criptovalute?
  • La piattaforma è registrata? È affidabile?

Effettuando ricerche approfondite su qualsiasi exchange o broker stai considerando di usare, incluso uno sguardo più da vicino alle tariffe o commissioni applicate, sarai nella posizione ideale per decidere il modo migliore di comprare grandi quantità di bitcoin o altre criptovalute.


Disclaimer: Le criptovalute sono speculative, complesse e comportano rischi significativi, poiché sono altamente volatili e sensibili alle attività secondarie. Le performance sono imprevedibili, così come il passato non è garanzia per il futuro. Considera le tue esigenze e chiedi consiglio autonomamente prima di affidarti a queste informazioni. Prima di prendere qualsiasi decisione, è inoltre necessario verificare la natura di qualsiasi prodotto o servizio (compreso il suo status giuridico e i pertinenti requisiti normativi) e consultare i siti web delle autorità di regolamentazione pertinenti. Finder, o l’autore, può avere partecipazioni nelle criptovalute discusse.

More guides on Finder

Ask an Expert

You are about to post a question on finder.com:

  • Do not enter personal information (eg. surname, phone number, bank details) as your question will be made public
  • finder.com is a financial comparison and information service, not a bank or product provider
  • We cannot provide you with personal advice or recommendations
  • Your answer might already be waiting – check previous questions below to see if yours has already been asked

Finder.com provides guides and information on a range of products and services. Because our content is not financial advice, we suggest talking with a professional before you make any decision.

By submitting your comment or question, you agree to our Privacy Policy and Terms.

Questions and responses on finder.com are not provided, paid for or otherwise endorsed by any bank or brand. These banks and brands are not responsible for ensuring that comments are answered or accurate.
Go to site